Long bob

Credits Pinterest


0 Condivisioni

In questo articolo vi parlo del caschetto e le sue declinazioni.  Carré,  Bob Cut oppure caschetto, è sempre lui ed ha resistito negli anni!…È un taglio femminile, glamour e sta bene a tutte le donne perché non esiste una sola versione. 

Se pensi che non ti stia bene perché hai il viso grande sappi che ti stai sbagliando, anche io questo autunno ho optato per un bob cut, ero timorosa nel tagliarmi i capelli perché avevo paura di vedermi il viso troppo paffutello ma non è stato così! Prima di decidere per un taglio bisogna studiare i lineamenti e capire cosa ci sta bene. Nel mio caso ho accorciato il dietro ed ho mantenuto il davanti più lungo e sfilato perché le ciocche sfilate mi addolciscono i lineamenti.

Questo autunno molte presentatrici italiane come Bianca Guaccero e Stefania Orlando hanno cambiato look optando per un long bob. Questo taglio si presta a chi vuole cambiare look senza stravolgere troppo l’immagine. Il long bob è la versione lunga del classico caschetto ed è un taglio versatile, liscio di giorno e mosso la sera!

Il Bob Cut si distingue per la sua versatilità, wavy bob è la versione mossa ed è ideale per i capelli sottili perché conferisce volume, mentre il bob scalato dona movimento e leggerezza, anche la scelta del colore è importante, effetti luce e Balayage creano un effetto multidimensionale. Se hai il viso piccolo e regolare puoi scegliere il classico bob cut al mento. I volti squadrati o con mascella pronunciata prediligono un bob cut sfilato sulla parte anteriore, mentre se hai un volto stile Amélie puoi osare con una frangetta corta.

Per valorizzare il bob cut è importante avere capelli sani, idratati e scegliere i prodotti giusti per lo styling. Vediamo insieme qualche idea per lo styling

Piega con onde: applica uno spray arricciante o una mousse leggera, asciuga completamente i capelli dopodiché puoi arricciare con il ferro o la piastra.


Piega liscia
: distribuisci un latte lisciante se hai capelli crespi o una lozione lucidante, asciuga i capelli con l’aiuto della spazzola e phon, dopodiché puoi passare la piastra per fissare la piega. Ti consiglio di usare un prodotto termo protettivo prima di qualsiasi strumento a caldo.

0 Condivisioni

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *