Onde

0 Condivisioni

A volte capita che quel biondo tanto desiderato possa venire a noia e maturare il desiderio di come fare per tornare al colore naturale. È una scelta importante anche perché una volta tornata allo scuro è opportuno non schiarire di nuovo per qualche mese, per non rovinare i capelli.

Come tornare al capello naturale

Tornare al colore naturale o comunque scurire non è poi così scontato perché se non viene effettuata la prepigmentazione i capelli potrebbero prendere un riflesso verdognolo! Proprio per questo motivo vi sconsiglio il fai da te, anzi è opportuno che vi affidiate a mani sapienti.

La prepigmentazione

Prima di applicare il colore desiderato viene applicato un colore dorato-ramato, generalmente si utilizza un colore diretto o tono su tono, dopodiché possiamo procedere con il colore scuro desiderato.

credits Pinterest

Va detto che tornare al proprio colore naturale con il colore cosmetico è impossibile ma ci possiamo avvicinare. Il primo passo è  fare una valutazione armocromatica, la quale ci fa capire quanto possiamo scurire senza rischiare d’ indurire i lineamenti. Un’altra considerazione importante è che non potrai tornare indietro dopo un mese, specialmente se la tua base è molto scura e i capelli sono fini. Fortunatamente oggi ci sono dei prodotti come il Bond Ultim8 di Matrix che permette di schiarire i capelli senza rovinarli, nonostante ciò è sempre meglio fare una valutazione insieme al tuo parrucchiere.

 se ne vuoi sapere di più sull’armocromia clicca su questo link Modifica articolo ‹ Rebecca Hair Fashion — WordPress

credits Pinterest

Se non sei abituata ad osare potresti optare per un Balayage al contrario, cioè scurisci la base e parte della lunghezza lasciando il resto chiaro. In questo modo ti abitui allo scuro in modo graduale. Il Balayage ti consente di mantenere un colore sfumato ed è sicuramente più giovanile di un colore unito!

Se questo articolo ti è piaciuto e pensi che sia utile ancche alle tue amiche condividilo sui social!

0 Condivisioni

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *