face framing

Credits Pinterest


0 Condivisioni

Il face Framing è la tendeza colore capelli 2021 più cool di questa primavera.

Cos’è il Face Framing?

Face Framing significa letteralmente “incorniciare il viso” infatti con questa tecnica vengono realizzate due ciocche più chiare nella zona frontale, con lo scopo di dare lucentezza al viso e valorizzare l‘incarnato.

face framing

A quali tecniche posso abbinare il Face Framing ?

Questa tecnica può essere  abbinata al  Balayage e Meches, così da creare un effetto naturale, perciò basta schiarire al massimo due o tre toni. L’effetto sarà più sofisticato e delicato rispetto alle vistose “chunky streaks“, quelle grosse striature che andavano di moda negli anni ’90.

face framing
credits pinterest

A chi sta bene?

Questa tecnica prevede di schiarire le ciocche laterali, in modo da creare un effetto strobing, che valorizza i propri lineamenti e l’incarnato. Per questo motivo è importante che il parrucchiere analizzi la forma del volto, dopodichè potrà decidere come posizionare le schiariture. Vediamo i vari tipi di volti:

 squadrato, a diamante o zigomi alti e lineamenti marcati: i volti con queste caratteristiche devono shiarire le lunghezze per addolcire i lineamenti;

 rotondi: è meglio scegliere il Frame Framing sulle punte così da allungare il viso;

 a cuore o mento a punta: le schiariture devono partire quasi dall’attaccatura dei capelli;

allungato: le schiariture devono partire da metà lunghezza

 

long bob

Face Frame biondo miele su capelli lunghi e sfilati.

Face framing

Face framing biondo su base castana.

Il Face Framing è un tipo di schiaritura  adatta  soprattutto per i tagli medio_ lunghi, tuttavia è molto indicato anche  con i tagli pari  con riga centrale. Sebbene  non ha senso abbinarlo con i tagli corti  è  possibile eseguirlo su un inverted bob cut con ciocche più lunghe davanti che superino il mento.  

Siamo arrivati al termine di questo articolo, se ti è piaciuto lo puoi condividere sui social, così potrà essere utile ad altre ragazze!

 

 

 

 

0 Condivisioni

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *