Capelli ricci

0 Condivisioni

I capelli ricci non sono tutti uguali, ne esistono tanti tipi…ecco come avere ricci ben definiti in poche mosse

Le ricce sanno bene quanto sia impegnativo gestire i propri capelli, spesso crespi ed indisciplinati. Inoltre molte ragazze non si accettano perchè si vedono diverse dalle altre. Ciò scaturisce insoddisfazione e voglia di adeguarsi alle amiche lisce, senza rendersi conto che i capelli ricci le rende uniche e speciali, anche agli occhi dei ragazzi!..  perciò in questo articolo vi parlo di come fare ad avere capelli sani e ricci ben definiti.

Partiamo con il dire che i ricci non sono tutti uguli, infatti ogni etnia si differenzia così:

Lissotrici(lisci) tipici delle etnie mongoliche.

Cimotrici (ondulati o ricci) a sezione ovale, tipici delle razze caucasiche.

Ulotrici (crespi) a sezione piatta, tipici delle etnie negroidi.

capelli  ricci

La differenza nella forma dei capelli tra le varie etnie è una conseguenza della forma del follicolo pilifero che è predominata geneticamente.

Il follicolo pilifero negroide ha una forma incurvata, elicoidale ed a spirale.

Il follicolo dei soggetti orientali è invece completamente dritto.

Il follicolo pilifero dei caucasici (tra cui anche noi italiani) ha una forma intermedia rispetto agli altri due.

Bulbo capelli

Adesso che vi siete fatte un’idea del vostro tipo di riccio vediamo alcuni step per trattarlo:

Il taglio giusto è di fondamentale importanza, infatti tagliare i capelli ricci non è come tagliare i capelli lisci ma purtroppo molti parrucchieri non fanno questa distinzione. Detto ciò ti consiglio di affidarti a mani esperte!

L’idratazione comincia con lo shampoo, esistono in commercio molti prodotti per capelli ricci, uno tra questi Curl Please di Matrix, il suo contenuto di olio di Jojoba lo rende un alleato fantastico!

 

Conditioner per capelli mediamente secchi, maschera super idratante per capelli molto secchi. Questi prodotti vanno sempre applicati su capelli ben tamponati, dopo qualche minuto di posa sciacquare con cura. Questi due passaggi sono i più semplici.

Cosa devo applicare prima della piega?

Prima di procedere con la piega è essenziale applicare 3 diversi prodotti.

Uno spray idratante e nutriente come Miracle creator, di matrix, pro keratin Biolage.

Un leave_in che idrata e definisce il capello in modo naturale (no effetto bagnato).

Lea e-in capelli biondi

Un gel oppure un gel mousse per definire i riccio fino alsuccessivo lavaggio.

 

 

Come li devo applicare?

Dividere i capelli in più sezioni orizzontali, applicare un prodotto alla volta, partendo dallo spray e per ultimo il gel, è importante che i capelli siano molto bagnati, se li hai asciugati troppo con l’asciugamano ribagnali con uno spruzzino. Al termine dell’applicazione dei prodotti puoi procedere con l’asciugatura a diffusore. 

0 Condivisioni

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *