chignon

0 Condivisioni

 Chignon

E’ il trend di questa estate, espressione di bellezza ed eleganza ed è tornato di gran moda  uno stile più glamour e se pensate che sia un’acconciatura antiquata, o che faccia troppo ballerina, vi state sbagliando.
È un’acconciatura adatta a tutti i tipi di capelli e alle donne di ogni età, infatti è tra le pettinature più richieste.
Il bun è versatile e sta bene sia con un outfit da giorno che da sera, specialmente se non hai avuto il tempo di lavare i capelli o quando sei di fretta e devi essere in ordine.

Se vuoi sfoggiarlo di giorno con un abbigliamento più sportivo o per andare in ufficio opta per un Messy Bun mentre se hai una serata importante, o un matrimonio scegli una crocchia pettinata che puoi impreziosire con degli accessori.

Puoi realizzare facilmente il bun, se hai capelli molto sottili puoi aiutarti con un posticcio tipo ciambella di spugna fatte apposta per le acconciature e puoi realizzarlo in svariate versioni.

Chignon raffinatoProcedimento:
Per prima cosa devi fare una coda di cavallo, bassa o alta, dipende da come ti piace di più.
Fai un grosso torcion con la coda, avvolgilo su se stesso e fermalo con delle forcine e il tuo bun è fatto!..
Ti puoi sbizzarrire con tante versioni, vediamo alcune versioni:

Chignon Raffinato:

va creato con la massima cura dei dettagli, i capelli devono essere ben pettinati e puoi renderlo ancora più importante con delle forcine gioiello.

Chignon Messy bunMessy bun:

è uno chignon spettinato, dal gusto boho chic, è adattabile a svariati look.

Acconciatura Chignon IntrecciatoIntrecciata:

è una pettinatura molto adatta alle occasioni speciali ma se riesci a spettinare la treccia va bene anche di giorno.

Curly bun sui capelli ricci:

il procedimento per i capelli ricci è il solito però non vanno attorcigliati ma vanno fermati con delle forcine, un foulard o una fascia per capelli.

Duble bun, sfoggiato da Miley Cyrus sul palco, Chiara Ferragni l’ha portato alla Sailor Moon.
Le varianti sono svariate, puoi realizzarle in basso sulla nuca, all’altezza delle orecchie o anche più alte.

Spero che questo post vi possa essere stato di aiuto e mi raccomando occhio ai dettagli e non lasciate niente al caso.

0 Condivisioni

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *