0 Condivisioni

Il Balayage è una tecnica di schiaritura naturale, un trend che continua ad andare anche in questo autunno-inverno, è adatto a chi desidera un colore sfumato sulle lunghezze ma allo stesso tempo luminoso.

balayage

Rebecca Acconciature

L’hairstylist realizza balayage  a mano libera, perciò  la riuscita dipende molto dalla manualità del parrucchiere, non a caso il nome Balayage  deriva dal francese Balayer che significa spennellare. E’ importante che il parrucchiere esegua il servizio  ad arte, altrimenti si rischia l’effetto dalmata.

 

A chi è consigliato il balayage?

Il Balayage  è adatto a tutti i tipi di carnagione, infatti si  può fare con tutte le nuance ed inoltre ha il vantaggio che non va ritoccato tutti i mesi come il colore.

Sui colori scuri vi consiglio delle sfumature rosso ciliegia, cioccolato e caramello, mentre sulle basi chiare sono bellissimi i riflessi biondi chiarissimi, vaniglia e cenere. 

Anche le celebritis come Sarà Jessica Parker, Rihanna e Gisele Bundchen lo  hanno scelto.

Si può fare su tutti i tipi di taglio?

balayage

Il Balayage si adatta anche ai tagli medio corti tipo il caschetto, per donare dimensione  al taglio ed a quelli più scalati perché è una tecnica a mano libera che può essere eseguita liberamente, mentre con i capelli lunghi possiamo ottenere un effetto tridimensionale. Qualunque sia il tuo taglio con il Balayage otterrai  un look trendy e personalizzato.

Amo molto questa tecnica perché i capelli diventano come una tela da pitturare, permette di colorare i capelli in modo armonioso e fa risaltare i lineamenti del volto.

Tutto ciò per ottenere un look al top per rendervi uniche.

0 Condivisioni

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *