0 Condivisioni

Biondo freddo… Il colore più amati dalle donne, ma sebbene sia molto bello, accattivante e luminoso, dopo qualche settimana può perdere lucentezza.

La tonalizzazione

Questo è un processo naturale in quanto è causato dall’ossidazione che può  avvenire sia se il colore è  stato tonalizzato, in quanto le molecole del pigmento scaricandosi si ossidano ma anche se non è stato tonalizzato si ossida il capello stesso.  Per questo  motivo se desideri un biondo freddo perfetto, i capelli vanno ben idratati ed è necessario tonalizzare il colore ogni  cinque settimane.

styling vaniglia

Per tonalizzare  ci vuole una buona conoscenza tecnica altrimenti rischi di peggiorare la situazione ritrovandoti con un colore che può virare dai toni gialli aranciati o ancor peggio verdognoli, perciò è importante affidarsi ad un professionista.

Come mantenere un biondo freddo luminoso a casa

Utilizzare prodotti specifici, come lo shampoo e conditioner  con pigmenti antigiallo. Personalmente mi trovo benissimo con la linea Total Results di Matrix, pensati appositamente per ravvivare il biondo e mantenere la brillantezza.

biondo freddo

 

 

 

 

 

 

Potete scegliere tra HELLO BLOND e BRASS OFF. Il primo contiene la camomilla che ne esalta i riflessi biondi, il secondo neutralizza i riflessi caldi. Per un trattamento completo puoi anche applicare la maschera almeno due volte al mese.

 

Spero che i miei consigli ti possano essere utili e vuoi qualche chiarimento scrivimi nei commenti!

0 Condivisioni

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *