0 Condivisioni

In questi ultimi anni le onde hanno rubato la scena alla piega liscia e saranno ancora più di moda questa estate. Ci sono tanti tipi di onde, vediamone alcuni tipi:

Le Beach Waves, già di moda da qualche anno, sono più adatte per un look estivo, infatti donano un look informale e spettinato. Quest’ anno le celebrity vanno pazze per le Flat Waves, vediamo insieme di cosa si tratta…


Sono onde piatte e prive di volume, molto adatte per una serata glamour, oppure per un’acconciatura da sposa. Emma Stone e Jennifer Lawrence sono alcune delle star che hanno apprezzato questo look. Le Flat Waves stanno bene anche con i capelli corti ma il long bob è il taglio più indicato. Le puoi realizzare sia con il ferro che con la piastra, in alternativa puoi applicare un prodotto modellante, asciugare quasi completamente i capelli, dopodiché realizzare delle trecce e passare la piastra per fissarle. Se i tuoi capelli sono ricci devi prima lisciarli per togliere il crespo, dopodiché puoi procedere con le trecce. In ogni caso ti consiglio di usare uno shampoo ed un conditioner texturizzante.

Flat Waves

Le Beach Waves, sono onde morbide e spettinate, che donano un effetto mare. Anche questo styling è adatto sui capelli di media lunghezza. Per realizzarle è necessario preparare i capelli con un gel mousse oppure uno spray arricciante a base di sale marino. Puoi ottenere le Beach Waves asciugando i capelli con un diffusore, dopodiché fare dei torcion e fissarli con la piastra, appena saranno raffreddati li devi sciogliere  e fissare il tutto con lo spray. Se sei brava ad usare la piastra puoi asciugare i capelli con phon e dopo creare le onde con la piastra. Questo metodo è più laborioso ma sicuramente crea uno styling più duraturo. Per realizzare al meglio  questo look ti consiglio di usare uno shampoo e conditioner  anticrespo.

Beach Waves
0 Condivisioni

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *